Politica

Trano (5 Stelle): “85 milioni di euro per la Monti Lepini”

Presto soluzioni anche per la Pontina

LAZIO – Il ministero delle Infrastrutture e Trasporti comunica che il piano di manutenzione programmata per la statale Monti Lepini prevede 85 milioni di euro per gli interventi di risanamento profondo delle pavimentazioni, la manutenzione di ponti e viadotti, la sostituzione delle barriere di sicurezza e il ripristino di impianti e segnaletica. Inoltre, tramite l’Anas (che ha preso in carico l’arteria dal 21 gennaio 2019) si stanno effettuando lavori di risanamento del piano stradale ammalorato della strada statale “Monti Lepini” per 900.000 euro. È invece in corso l’aggiudicazione di ulteriori lavori per la pulizia del piano viabile e delle pertinenze per 560.000 euro. La notizia è emersa da un’interrogazione presentata nella commissione competente dal movimento 5 stelle ed illustrata dalla portavoce Ilaria Fontana.

“Il piano rientro strade comincia a dare i suoi frutti. Avevo già avuto modo di constatare in altri frangenti la professionalità con la quale opera Anas e, da quanto dichiarato dal sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti in commissione, ci sono tutti i presupposti per ripristinare le caratteristiche funzionali della statale Monti Lepini. Ci sono dunque tutti i presupposti perché si rafforzino le condizioni di sicurezza per il collegamento e l’interscambio tra le province di Latina e di Frosinone – afferma il deputato pontino dei 5 Stelle, Raffaele Trano – Sono sicuro che dagli incontri in corso presso lo stesso Ministero sul futuro della ss 148 Pontina scaturirà la stessa attenzione operativa nel trovare soluzioni adeguate al volume di traffico che insistono su questa insostituibile dorsale Nord – Sud”. Così il deputato del Movimento 5 stelle Raffaele Trano.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto