L'INTERVENTO

Giorgio Ialongo (FI): “Il centrodestra scelga il candidato al proprio interno”

Il consigliere comunale azzurro commenta le indiscrezioni di questi giorni

LATINA – Il consigliere comunale di Latina Giorgio Ialongo esprime la sue posizione in merito alle prossime elezioni comunali. “Apprendo dalla stampa, in questi giorni, di un orientamento dei partiti del centrodestra verso una candidatura esterna agli schieramenti in vista delle prossime elezioni comunali di Latina.

Una proposta rispettabile, ma su cui occorre riflettere: penso che l’apertura alla società civile sia un elemento imprescindibile. Associazioni, professionisti, semplici cittadini, studenti, pendolari, lavoratori: tutti possono partecipare alla costruzione di una nuova fase, soprattutto per  fare emergere le esigenze reali della comunità. Occorre focalizzarsi sulla vita dei borghi, divenuti sempre più popolosi e bisognosi di servizi. Individuati i temi, si passerà alla fase di ricerca del nome migliore.

Ma penso  – spiega Ialongo – che la politica cittadina sia matura per esprimere una candidatura autorevole e frutto di un vero rinnovamento. Non si può abdicare al ruolo di classe dirigente, al patrimonio di esperienze e spessore umano che non manca nella politica. Perchè cercare figure al di fuori? Mi pare un sincero passo indietro, mentre il vero segnale di maturità è quello di costruire un percorso riconoscibile, con il contributo di tutti.

Sono disponibile a dare il mio contributo per riportare la riflessione verso l’assunzione di responsabilità da parte del centrodestra e della sua classe politica che, ripeto, ha il dovere di coinvolgere la società civile ma non può sottrarsi alla responsabilità di amministrare e guidare una comunità”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto