le indagini della polizia

Colpo in villa in Via Nascosa, tracce dei rapinatori nell’auto usata per la fuga

Tenuti sotto la minaccia di una pistola genitori e figlia

Shares

LATINA – Hanno agito con il volto coperto da un passamontagna ma senza guanti i rapinatori che venerdì notte hanno preso dal’assalto una villa su Via Nascosa ,  vicino allo svincolo del quartiere Q5, e sono poi fuggiti con gioielli,  contanti e un’auto che è stata abbandonata poco dopo, nei pressi di una concessionaria dove il gruppo era entrato per rubare un treno di gomme nuovo da un’auto parcheggiata nel piazzale. E’ proprio nella vettura abbandonata durante la fuga e ora sequestrata dalla polizia che gli investigatori della polizia scientifica cercano le tracce dei  responsabili del colpo avvenuto in piena notte quando una coppia di ottantenni e la figlia sono stati tenuti in ostaggio sotto la minaccia di una pistola. Uno dei rapinatori  – quello che dava ordini  – secondo il racconto delle vittime parlava italiano e non ha mai alzato la voce.

La squadra mobile ha sequestrato le immagini registrate dalle telecamere della zona.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto