sport

La Top Volley Cisterna giocherà in casa sabato prossimo con Verona

Recupererà il match di Trento il 18 marzo

CISTERNA DI LATINA – La Lega Pallavolo Serie A ha comunicato le variazioni al calendario di Superlega dopo la sospensione del turno di questo fine settimana a causa dell’allerta sanitaria. Resta confermata la partita in programma sabato prossimo 7 marzo (alle ore 18:00) al palazzetto dello sport di Cisterna di Latina senza nessuna limitazione, mentre il match con Trento, inizialmente previsto per il primo marzo, si giocherà nel turno infrasettimanale di mercoledì 18 marzo alle 20:30.

SETTORE GIOVANILE – Continua l’avventura dei giovani della Top Volley nel campionato di pallavolo di serie C, torneo al quale il Club pontino partecipa con tutti giocatori Under 21 e due Under 23 in un’ottica di crescita del settore giovanile. Nel match valido per la terza giornata di ritorno la Top Volley è stata superata (1-3) dal Marino al termine di una sfida combattuta. Gli ospiti nel primo set partono meglio e vanno avanti di qualche punto che riescono a mantenere fino alla fine del set, nonostante un buon ritorno della Top Volley, secondo set a parti invertite, partenza a razzo della Top Volley che arriva ad avere anche sei punti di vantaggio con Rossato in bella evidenza, vantaggio che viene capitalizzato al meglio, Marino tenta di avvicinarsi con i colpi di Barbetti e Ausili, ma una maggiore determinazione dei pontini fa in modo che questi riescano a portare a casa il parziale e pareggiare i conti. Terzo set ed equilibrio iniziale, nessuna delle due formazioni riesce a scappare via, il tabellone segna 10-10 quando la Top Volley accusa un piccolo passaggio a vuoto, coach Feragnoli cambia qualche pedina ma il Marino riesce a guadagnare un paio di break di vantaggio e conservarli con caparbietà, cosa che permette loro di chiudere a favore il set. Il quarto è la fotocopia del secondo, specie in avvio, Top Volley subito a segno arrivando al 10-4 e 16-11 grazie a Bragazzi ed un concreto Rondoni, gli animi in mezzo al campo si scaldano, Marino però ha la forza di trovare in Finauri e il solito Barbetti i suoi attori principali e riaggancia i pontini: le ultime fasi sono al cardiopalma, con la Top Volley che sciupa tre palle per chiudere il set, cosa che invece non falliscono gli ospiti alla prima occasione, vincendo set e incontro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto