di e con Alessia Micoli

Giovanissimi e violenti, si moltiplicano gli episodi di aggressioni gratuite

"vediamo tanti genitori spaventati"

LATINA – Giovanissimi e violenti, capaci di picchiare senza motivo, da soli o facendo gruppo, diventando branco. L’età dei protagonisti anche a Latina si è abbassata di molto: hanno 11-12 anni e il motivo scatenante spesso non c’è o è futile. Ad attirare poco più che bambini in una spirale autolesionista, è l’attrazione per la trasgressione favorita anche dal fatto che, senza scuola, la comunicazione si è spostata per alcuni mesi quasi esclusivamente sui social dove non ci sono regole e spesso non si è controllati. Tanti genitori sono spaventati.

Lo spunto ci viene da alcuni recenti episodi di cronaca, capitati a Latina, ma non sono i soli: molti restano sconosciuti.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto