primi controlli al goretti

Migranti da Lampedusa, 11 positivi al Covid-19 tra i 55 trasferiti a Latina

Dieci contagiati sono minori. Rischio per tutti gli altri che hanno viaggiato sullo stesso mezzo

LATINAUndici migranti dei 55 trasferiti da Lampedusa a Latina sono positivi al Covid-19. Si apre un fronte pesante nella gestione del gruppo di tunisini scappato dal proprio Paese per raggiungere l’Italia e assegnato in quota alla provincia di Latina (300 in tutto  le persone inviate nel Lazio).

Si tratta, prima di tutto, di decidere il da farsi per i 10 minori  e un adulto risultati contagiati dopo i tamponi eseguiti nella giornata di ieri a poche ore dall’arrivo all’ex Rossi Sud dove sono temporaneamente ospitati sotto la sorveglianza delle forze dell’ordine; si dovrà  valutare il quadro clinico e decidere in quali strutture ospedaliere, e non, trasferirli. In queste ore sono in corso contatti tra la Asl di Latina e l’assessore regionale Alessio D’Amato a capo dlel’Unità di crisi regionale.

Intanto i positivi vengono trasferiti al Goretti  dove l’equipe guidata dalla direttrice della Uoc di Malattie Infettive, Miriam Lichtner li sottoporrà a visita.

Anche per gli altri 44, le decisioni da prendere non sono semplici visto che hanno viaggiato tutti quanti a bordo dello stesso pullman partito dalla Sicilia e diretto a Latina. L’idea di una quarantena da trascorrere in una struttura delle provincia già individuata, al momento non sembra peercorribile, e comunque è tutta da verificare.

Alle 11 si terrà un vertice convocato dal Prefetto Maurizio Falco.

8 Commenti

8 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto