i dati Asl

Covid-19, quattro nuovi casi a Sezze e San Felice Circeo

Cresce rapidamente il numero dei contagiati

LATINA – Crescono rapidamente i casi di Covid-19 in provincia di Latina e per la prima volta l’indice di prevalenza è  sopra l’11 (ogni diecimila abitanti).  Anche oggi nuovi quattro nuovi casi contabilizzati nel bollettino della Asl di Latina: una ragazza di ritorno da Ibiza a San Felice Circeo e tre nel Comune di Sezze dove nel mirino è finita anche una Rsa per la quale è stata disposta la sanificazione oltre che la quarantena per pazienti e personale per due casi positivi. Il terzo caso riguarda invece una dona rientrata dalla Romania.

I NUMERI DI OGGI –  I casi totali sono ora 637 (indice di prevalenza 11,07), 536 pazienti sono guariti,  37 deceduti,  64 sono gli attuali positivi attivi di cui 33 sono ricoverati in ospedale. Sono in corso le indagini epidemiologiche di ricerca dei contatti per i casi individuati.
Buone notizie dai tamponi eseguiti su 163 persone tra pazienti e sanitari della Rsa di Aprilia dove si era registrato un caso di positività nei giorni scorsi: sono tutti negativi.

NEL LAZIO – Oggi si registrano 36 casi e un decesso. Di questi, ben 22 casi sono di importazione o  riguardano giovani di rientro dalle vacanze: quattro i casi di rientro da Malta, tre casi da Corfù e uno da Grecia, due casi da Ibiza e due da Barcellona, due casi da Francia, due i casi da Ucraina, un caso da Germania, un caso da Romania, un caso da Albania, un caso da Bulgaria e due casi da Sri Lanka.

“Voglio rivolgere un appello ad evitare gli assembramenti per il Ferragosto e a non abbassare adesso il livello di attenzione”, ha detto l’assessore Alessio D’Amato.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto