Via alla campagna

Covid, a Latina vaccino Pfizer per gli over 80. Oggi prime 270 dosi: vaccinato l’ex sindaco Mario Romagnoli

Bevilacqua: "Arrivate anche le dosi di Astra Zeneca, attesa per il via sugli under 55"

LATINA –  “Si, rispondo molto volentieri.  Sono sereno, siamo tutti tranquilli, l’organizzazione è buona e abbiamo fatto prestissimo. Grazie”. L’ex sindaco di Latina Mario Romagnoli, 12° primo cittadino del capoluogo, è allegro e sorride sotto la mascherina chirurgica dopo aver fatto il vaccino contro il covid. Prima dose da una fiala Pfizer, è stato tra i primi fortunati questa mattina a ricevere la somministrazione nella giornata inaugurale della campagna per gli over 80: ha atteso un quarto d’ora prima di lasciare la tensostruttura di Via Canova al Goretti come prevede il protocollo di sicurezza. Con lui altri anziani dei primi 60 che saranno vaccinati oggi al Goretti (con un totale di dieci fiale dalle quali si estraggono come è noto sei dosi ).

E’ andato tutto bene, siamo abituati a vaccinarci ogni anno contro l’influenza quindi nessuna ansia – sottolinea una coppia di marito e moglie che ha prenotato nello stesso giorno chiamando il numero regionale – Sono tutti gentili e sorridenti e così se, anche  qualcuno magari avesse qualche timore, viene sostenuto e aiutato. Tutto bene davvero”.

Questa campagna vaccinale ha solo un neo: lo scarso numero di dosi giornaliere che saranno somministrate, 270 al giorno nei cinque punti vaccinali della Asl di Latina (le case della Salute di Aprilia e Priverno e gli ospedali di Latina, Fondi e e Formia), 3600 in tutta la regione. Troppo poche perché la campagna “corra più veloce del virus” come sentiamo ripetere. A questi ritmi si arriverebbe all’autunno.

“Ma non dipende da noi noi siamo pronti a vaccinare anche 1000 persone al giorno, se le dosi arriveranno nella quantità necessaria, come speriamo. La nostra Asl ha reclutato 12 medici e 30 infermieri proprio per questo scopo “, dice Loreto Bevilacqua responsabile della campagna vaccinale della Asl di Latina che questa mattina ha sorvegliato le operazioni. Qualche apprensione per un ritardo nella consegna a Formia, ma tutto è andato liscio.

ASCOLTA

Intanto la notizia del giorno è l’arrivo delle dosi di Astra Zeneca che consentiranno di vaccinare gli under  55. Stamattina sopralluogo al centro Anziani Vittorio Veneto a Latina che potrebbe diventare sede vaccinale per questa categoria.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto