IL PREFETTO CONVOCA IL COMITATO PER LA SICUREZZA

Aggressione al point della Muzio: ferito un candidato della Lista Fare Latina

Gli autori arrivati in scooter armati di taglierino

LATINA – Aggressione questa mattina intorno alle 9,30 a Latina, all’esterno della sede del point elettorale della lista Fare Latina che sostiene la candidatura a sindaca di Annalisa Muzio. Secondo le prime informazioni, due persone arrivate in scooter davanti ai locali che si trovano a piano strada, in Via San Carlo da Sezze, sono scese dalla moto e hanno tirato fuori un taglierino minacciando e ferendo lievemente uno dei candidati della lista. Sul posto sono arrivate la Volante della polizia e la Digos. (nella foto la Muzio taglia il nastro del point nel giorno di apertura a primavera)

La vittima è Massimo Gibini che ha descritto l’azione come fulminea. Dopo una frase offensiva e minacciosa nella quale sarebbero state pronunciate le parole “vi dovete levare di mezzo”, l’uomo  è stato ferito di striscio al volto e al braccio. L’avvocata Annalisa Muzio si è rivolta immediatamente al Prefetto Maurizio Falco che non ha perso ulteriore tempo e ha convocato per oggi pomeriggio alle 15 il Tavolo per l’ordine e la sicurezza pubblica.

“Non permetteremo a nessuno di incendiare la campagna elettorale con la violenza”, ha detto il sindaco Coletta esprimendo la sua solidarietà al candidato aggredito e alla candidata sindaca Muzio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto