Gaeta, giovane violentata e rapinata dal fratellastro

Presentata una denuncia ai carabinieri, gli episodi avvenuti tra le mura domestiche

Carabinieri

Carabinieri

GAETA- Ha raccontato di aver subito abusi sessuali dal fratellastro, di essere stata palpeggiata nelle parti intime, di essere stata minacciata con un coltello per dargli somme di denaro. E’ stato denunciato in stato di libertà un 22enne di Gaeta attualmente detenuto in carcere a Cassino per altri reati. E’ stata la ragazza a rivolgersi ai carabinieri della tenenza di Gaeta e a raccontare tutto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto