Aggredisce moglie e figlio con un coltello e un martello, arrestato 51enne di Aprilia

L'uomo è stato trasferito in carcere con l'accusa di tentato omicidio

CARABINIERI CONTROLLI DI NOTTEAPRILIA – Ha aggredito la moglie e il figlio brandendo un coltello da cucina e un martello. Il violento episodio si è verificato ieri sera, intorno alle 21.30 ad Aprilia. In manette è finito un 51enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, arrestato dai carabinieri con l’accusa di “tentato omicidio”. La moglie ha confessato che quello non era il primo episodio di violenza che vedeva protagonista il convivente. Entrambe le vittime hanno riportate lesioni in diverse parti del corpo. L’uomo è stato trasferito presso il carcere di Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto