Coltellate al pub, processo per tre giovani

Per un imputato la procura contesta il duplice tentato omicidio

Il Tribunale di Latina

Il Tribunale di Latina

LATINA- Il pm Giuseppe Miliano contesta il duplice tentato omicidio nei confronti di un giovane di 23 anni del capoluogo pontino accusato di aver colpito a coltellate due coetanei entrambi di Latina che lo avevano picchiato con calci e pugni spaccandogli il setto nasale. La violenta rissa era avvenuta in via Lago Ascianghi, nel quartiere dei pub a Latina lo scorso febbraio a causa di futili motivi. La Procura ha chiesto per tutti e tre il giudizio immediato e il processo inizierà il 3 dicembre.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto