Raccolta differenziata, Terracina da fanalino di coda a Comune virtuoso

Secondo i dati dell'amministrazione la percentuale è salita dal 6 al 50%

Lungomare di Terracina

Lungomare di Terracina

TERRACINA – La notizia è sorprendente e la fonte ufficiale. Terracina avrebbe superato Latina nella raccolta differenziata di quasi il 20%. Secondo gli ultimi dati, il comune costiero era tra quelli maglia-nera con una percentuale sotto il 10%, mentre ora, a pochi mesi dall’attivazione del servizio su tutto il territorio, ha raggiunto la cifra ragguardevole del  50%.

“Nessun grande cambiamento avviene senza grandi difficoltà, ma nonostante la fase iniziale tanto importante quanto delicata oggi i risultati del Sistema di Raccolta Differenziata sono soddisfacenti”, dichiarano l’Assessore all’Ambiente Fabio Minutillo e il consigliere delegato del sindaco, Luca Caringi. “Abbiamo raggiunto la percentuale di circa il 50% su tutto il territorio, un risultato tanto entusiasmante quanto inaspettato. Nonostante le criticità iniziali si è potuto raggiungere un traguardo importante grazie alla collaborazione di tutta la cittadinanza che, con attenzione, ha sempre cercato di rispettare al meglio le regole ecologiche previste dal sistema Terrapulita”. Dal punto di vista Istituzionale, fondamentale per il raggiungimento di tale step, è stato il lavoro sinergico e certosino svolto quotidiano. Siamo certi che il circa 50% di Raccolta Differenziata debba essere solo un primo tassello da cui partire per portare, insieme, Terracina ad essere una delle Città più all’avanguardia in tema di Raccolta di Rifiuti. Solo con il lavoro di squadra e la collaborazione collettiva ogni ostacolo ed ogni situazione che il futuro ci riserverà verrà superato e ci porterà a raggiungere traguardi impensabili”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto