Passaggio di consegne al Comando dei carabinieri

De Chiara saluta Latina e traccia un bilancio

Per quattro anni è stato comandante provinciale

Shares

de chiara

LATINA -Dopo quattro anni il comandante provinciale dei carabinieri di Latina Giovanni De Chiara lascia il capoluogo pontino. Da lunedì sarà in servizio a Roma al Comando Generale. E’ tempo di bilanci per l’alto ufficiale arrivato a Latina nel novembre del 2011 dopo un’importante esperienza al Ros in Calabria, in Campania e in Emilia. Nei giorni scorsi De Chiara ha salutato i suoi uomini e ha tracciato un bilancio della sua attività, a partire dal numero di arresti e denunce registrati nell’ultimo anno che collocano il territorio pontino al terzo posto nell’Italia centrale dopo Roma e Firenze. De Chiara ha ricordato anche i casi di omicidio che sono stati tutti risolti a partire dal duplice omicidio di Borgo Flora in cui nell’aprile del 2013 furono uccise mamma e figlia, senza dimenticare il caso Barlone, anche questo risolto dai carabinieri. Al posto di De Chiara arriva il colonnello Calvi. <Lascio un gruppo di uomini che in questi quattro anni hanno lavorato benissimo>, ha detto De Chiara. Ascolta l’intervista.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto