cronaca

Arrestato a Sabaudia il ricercato Antonio Galimo

Deve espiare una pena di 5 anni per bancarotta fraudolenta

Polizia controllo territorio2FORMIA – Gli agenti del commissariato di Formia hanno rintracciato e catturato a Sabaudia Antonio GALIMO 56 anni, ricercato. Deve espiare una pena di 5 anni perchè colpevole di bancarotta fraudolenta per fatti commessi a Roma nel 2010, con la pena accessoria dell’Inabilitazione perpetua dai pubblici uffici e l’interdizione legale durante la pena.
Il GALIMO, persona nota all’ufficio anche per numerosi precedenti penali, risultava risiedere nell’abitazione di Minturno sulla Via Appia, ma di fatto aveva fatto perdere le sue tracce. L’arestato è ora in carcere a Cassino.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto