politica al veleno

Calandrini spara a zero: “Forza Italia appoggia Coletta? Nessuna sorpresa”

Il candidato del centro destra non risparmia nessuno

nicola calandriniLATINA – Dopo gli attacchi di Forza Italia al candidato del centro destra al ballottaggio e l’indirizzo dato ai proprio elettori di votare il cambiamento vero, pronta arriva la risposta di Nicola Calandrini: “Apprendiamo senza alcuna sorpresa la notizia degli ammiccamenti di Forza Italia verso il candidato di Latina Bene Comune. Non siamo sorpresi perché i nodi vengono al pettine, perché il gioco nascosto diventa palese”.

E ancora una volta attacca Coletta: “E’ un dato di fatto: Coletta, l’antipartito targato Pd, ora piace anche a Forza Italia. Appare evidente che per Forza Italia si tratta dell’ennesima decisione presa da un uomo solo, in base a quella logica che ha sempre portato Latina a subire le scelte di altri giunte da altrove. Con noi ora è cambiato tutto, perché siamo forti di quell’autodeterminazione del tutto sconosciuta ai nostri avversari politici”.

Calandrini accusa ancora il candidato civico che evidentemente fa sempre più paura: “Coletta – scrive – si è nascosto per tutto il primo turno, ora passa all’incasso per l’assalto finale: non punta a a governare Latina ma ad occupare Latina, con una sinistra che non sarebbe e non è presentabile. I dirigenti di Forza Italia hanno compreso il pericolo e stanno facendo quadrato sul “nuovo trattabile” contro “il futuro libero””. E ancora: “Al fianco di Coletta ci sarà tutto il Pd della Prima Repubblica e i dirigenti di Forza Italia, animati dal terrore di essere messi all’angolo. Complimenti dunque a Damiano Coletta, l’antipartito con più partiti del mondo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto