Politica sportiva

Il pallone tensostatico di via dei Mille torna al Comune

Prima gli accertamenti della polizia locale, poi la decisione del sindaco Coletta

coletta 4

LATINA – Torna al Comune di Latina il pallone tensostatico di via dei Mille. La decisione è del sindaco Damiano Coletta al termine di una verifica e degli accertamenti condotti dalla polizia locale da cui è emerso che la struttura è stata gestita dal 1996 a oggi dalla cooperativa sociale Il Gabbiano.  <La coop – fa sapere il Comune in una nota –  gestiva la struttura dal 1996 in assenza di regolare contratto e in mancanza di altro titolo concessorio che ne legittimasse il possesso. Risulta inoltre come non sia stato mai versato alcun canone di affitto al Comune, né che il gestore abbia provveduto a intestarsi le utenze, che presumibilmente sono rimaste a carico dell’Ente. Tale provvedimento – si legge infine – rappresenta un nuovo fondamentale tassello nel percorso di ripristino della legalità. L’attenzione dell’amministrazione comunale sugli impianti sportivi è alta e rivolta all’obiettivo, da realizzarsi nei prossimi mesi, di regolarizzare tutti gli spazi pubblici comunali>.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto