SUPERLEGA

Derby alla Top Volley: con Sora finisce 3-2

La 9° giornata di Superlega al PalaBianchini si chiude al tiebreak (27-25,25-23,28-26, 19-25, 15-12)

15016305_1132953166800372_4698291556099977602_o

LATINA La Top Volley si porta a casa la posta in palio della nona giornata di campionato SuperLega UnipolSai contro la sorella BioSì Indexa Sora nel primo derby tra le due formazioni per 3-2. Dopo la trasferta piacentina la Top Volley gioca finalmente in casa sotto la guida del nuovo tecnico Daniele Bagnoli nel 24° scontro con il fratello minore Bruno seduto sulla panchina avversaria. Prima volta per il tecnico pontino davanti a tutti i tifosi di Latina e alla presenza dei tanti tifosi della neopromossa Sora arrivati al palazzetto dello sport pieni di striscioni e tamburi. Non sono bastati all’MVP della serata Miskevich con 32 punti personali a fermare Latina, in una gara tirata e ben giocata. Bruno Bagnoli schiera Seganov al palleggio e Miskevich opposto, Mattei e Gotsev al centro, Kalinin e Rosso schiacciatori, Santucci libero. Daniele Bagnoli risponde con Sottile in regia e Fei opposto, Gitto e Rossi centrali, Maruotti e Klinkenberg di banda, Fanuli libero.

Una gara iniziata con molta tensione per entrambe le formazioni data la posta in palio, le due formazioni non riescono a prendere il largo, si gioca punto a punto. Si pareggiano i conti sul 6 pari poi funziona il muro di Indexa Sora che trova il +3 (6-9). Fei mette giù due punti consecutivi che porta Latina a -1. Sora va avanti con Gotsev poi arriva il decimo punto pontino con Andrea Rossi. Sbagliano i capitani delle due formazioni al servizio poi Gitto viene fermato dal muro a uno di Gotsev (13-15). Latina recupera gli ace di Klinkenberg e Pistolesi poi Fei si porta avanti 19-17.  Sul 21- 20 il muro di Sora trova la parità e Miskevich invece il 22esimo punto che vale il time out pontino. Set ball con il servizio out del belga Klinkernberg ma Sora restituisce subito il favore, 24-pari. Punto di Latina sull’invasione di Gotsev e dopo aver fermato ancora una volta il tempo chiude Latina a 27-25. 1-0 per i padroni di casa.

Inizio di secondo set equilibrato, Mattia Rosso manda in vantaggio i suoi e sul 4-6 Gitto mette giù la bomba del -1. L’ace di Miskevich manda Sora avanti (9-11) poi prova a scappare sul 11-14. Gotsev mantiene le lunghezze (15-17) ma i muri di Gitto e Klinkenberg portano avanti i padroni di casa 18-17 . Con il  pallonetto di Fei Latina si aggiudica  il 20 pari poi la volpe trova il vantaggio sul 22-21. Sull’attacco vincente di Maruotti entra Pistolesi al servizio ma Miskevich pareggia i conti. Video check sull’attacco di Maruotti che non trova il tocco avversario, 23-24 per BioSì Indexa Sora che esce dal secondo parziale per 25-23. 1-1 si ricomincia.

Simili i primi due parziali ma con esiti diversi. Nel terzo set Latina mantiene le lunghezze (5-3) Carmelo Gitto ferma Sora con il muro a uno (7-4)  poi il centrale siciliano non si ferma (100%) e Latina vola a 10-4. Rossi mette giù due punti consecutivi (15-9) nonostante il recupero di Miskevich Latina resta avanti +6 (17-11). Fei è il primo a portare la squadra a quota 20, Gotsev e Rosso diminuiscono le distanze (21-18) arriva anche l’ace di Miskevich che manda Sora a 20. Latina ha lasciato troppo spazio agli avversari, Daniele Bagnoli chiama il time out discrezionale. Rosso e Miskevich sorpassano 22-23 poi Fei manda Latina a 25, ancora un pareggio, finalmente chiude Latina per 28-26 con Daniele Sottile a muro.

Quarto set equilibrato, si gioca palla su palla, 6 pari con Gitto al centro poi arriva anche l’ace di Klinkenberg ma sbaglia poco dopo mandando la battuta a rete. Dopo una lunga azione ne esce Sora (7-9) ma Latina trova presto il pareggio e il vantaggio sull’attacco out avversario (10-9). Il check conferma il 12esimo punto a Latina poi continua la parità che caratterizza questo parziale, le formazioni non riescono a prendere il largo. 15 pari poi sblocca tutto il numero 17 Miskevich con l’ace dai nove metri (15-17) poi Sora si allunga per prima (16-19). Sul 17-21 Daniele Bagnoli chiede il tempo, intanto entra Quintana su Rossi, Fei sbaglia l’attacco e regala il set ball a Sora e nel finale Mattei sigla a muro il 19-25. Si va al tiebreak.

I vantaggi partono con Sora a +3 (1-4) e Bagnoli chiama time out ma Sora mantiene sempre due lunghezze(5-7) , entra Pistolesi su Gitto al servizio con Sora ancora a +2, 6-8 si cambia il campo. Sbaglia Miskevich in attacco e l’ace del capitano Maruotti vale il pareggio, quello del 9 pari. Recupero di Fanuli e sull’attacco out avversario Latina è in vantaggio di uno (14-12) time out Sora ma al ritorno sul campo chiude Latina con l’ace di Klinkenberg 15-12. Finisce 3-2 la nona giornata adesso i pontini dovranno affrontare Kioene Padova domenica 13 novembre, sempre al PalaBinchini di Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto