BASKET SERIE A2 GIRONE OVEST

Benacquista Basket: non conquista il secondo derby

Il Latina cede per 80-71 (24-19, 41-38, 58-54) sul campo della Roma Gas & Power Eurobasket

LATINA – La Benacquista Assicurazioni Latina Basket sul campo della Roma Gas & Power Eurobasket cede per 80-71 (24-19, 41-38, 58-54) ribaltando il risultato della giornata del girone di andata chiusa per 75-79 in favore dei nerazzurri. Complice l’inconsueto orario di gioco, il Latina non ha mandato in scena una brillante prestazione priva di un giocatore importante come Roberto Rullo ancora fermo per l’infortunio e l’ottima tattica adottata dalla Roma hanno contribuito al risultato finale. Il Latina resta in sesta posizione in classifica di regular season condivisa con la Virtus Roma, entrambe a quota 24 punti in classifica come anche la Mens Sana Siena mentre l’Eurobasket sale all’undicesimo posto con 22 punti in un campionato dove nulla è scontato.

Inizia il primo quarto dopo l’esibizione dalla Banda Musicale di Roma Capitale, i primi punti del match sono per i padroni di casa con la schiacciata di Easley e il successivo canestro di Fanti per il 4-0 al 1’, reagisce Latina con il suo capitano Lorenzo Uglietti mentre DeShields trova il pareggio. Alta l’intensità in campo con canestri a stelle e strisce su entrambi i fronti (6-9) poi l’Eurobasket trova canestri preziosi (14-11) tripla di Uglietti per la parità pontina. Latina allunga con Passera e Poletti (22-19 al 9’) chiudendo il primo periodo per 24-19. Apre Allodi il secondo quarto, Iannilli poi Uglietti per il -1 nerazzurro (26-25 al 13’) Allodi commette il suo terzo fallo ed è richiamato in panchina, ancora Iannilli per il 28-25 la Roma trova un nuovo allungo fino al 36-27 al 16′. Dopo il time out nerazzurro Alredge smuove il punteggio della Benacquista (36-31) Easley manda avanti i suoi per il 41-35 capitolino e nonostante la precisione di Arledge dalla lunetta la padrona di casa chiude per 41-38 mandando tutti negli spogliatoi.

Dopo la pausa lunga la Benacquista si porta sul -1 per il 44-43 poi Arledge trova il 45 pari e i pontini sorpassano i romani (45-47 al 24’). Sull’ennesimo recupero difensivo di DeShields il capitano nerazzurra vola in contropiede per il 45-49 ospite che costringe coach Bonora al time out, tripla di Pastore che vale il 48-51 poi con Allodi la Benacquista si porta avanti per 53-54. Sorpasso dell’Eurobasket e con Righetti che mette a segno un libero dalla linea della carità si porta sul 58-54 con cui si conclude la terza frazione di gioco. Ultimi 10 minuti per la Benacquista che accorcia per il 60-58 poi con Arledge dalla lunga distanza si riporta sul -1 (62-61 al 33’). Pastore in campo, Deloach trascina l’Eurobasket (66-63 a 3’30”) continua la formazione di casa avanti di 7 punti (71-64) Poletti ci prova (76-71 a 43”) ma la Roma Gas & Power riesce a conquistare la vittoria per 80-71. Prossimo appuntamento per i nerazzurri è previsto sabato 25 febbraio alle ore 21:00 tra le mura amiche del PalaBianchini dove ospiteranno la formazione della Fmc Ferentino nell’ultimo derby del girone di ritorno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto