WATERPOLO SERIE A2M GIRONE SUD

Domani ultima di andata per la Latina Pallanuoto

Sabato 25 dicembre alle ore 15.00 Latina Pallanuoto- Telimar Palermo ad Anzio

LATINA- Con la piscina open di Latina ancora chiusa, probabilmente per tutta la stagione creando molti e diversi disagi, i ragazzi della Latina Pallanuoto disputeranno domani l’ultima giornata del girone di andata nell’impianto di Anzio nella sfida casalinga contro Telimar Palermo in programma questo sabato 25 febbraio alle 15.00. L’ex di turno (2011-12 in A2) il difensore cresciuto nel vivaio pontino Emanuele Mauti  è emozionato per la sfida contro alcuni dei compagni di squadra in uno dei migliori anni della sua vita sportiva e personale, “un’esperienza che mi ha permesso di crescere e diventare ciò che sono. Sabato però in ballo ci saranno i 3 punti, quindi tutto cambia. Il Telimar è una formazione esperta, che da anni milita in Serie A, che vanta tra le proprie fila giocatori quali Francesco Lo Cascio, Gabriele Galioto e Fabrizio Di Patti, giocatori ‘di categoria’ che tenteranno sicuramente di far pendere il risultato a loro favore. Da parte nostra dovremo scendere in acqua con l’umiltà che ci ha sempre contraddistinto, ma con la consapevolezza di non essere comunque inferiori a nessuno. Sarà una partita spartiacque per il nostro cammino in campionato, che potrebbe segnare la svolta della stagione proiettandoci verso posizioni in classifica impensabili ad inizio stagione“. Ci presenta la gara anche l’attaccante Daniele Priori che dopo la bella prestazione sul campo dell’altra compagine siciliana 7 Scogli (5-12), invita tutti a seguire la partita contro la temibile Palermo per il sostegno di cui i nerazzurri hanno bisogno:

Palermo è una squadra dai nobili passati che da qualche anno rappresenta l’eterna outsider del Girone Sud della serie A2. Strutturata su un drappello di giovani emergenti, vincitori del titolo nazionale della categoria under 17 con l’aggiunta di qualche atleta d’esperienza sempre made in Palermo. Si tratta di due ex pontini: Fabrizio Di Patti, giocatore polivalente presente a Latina per due stagioni in A1 (2008/10) e il centroboa “Ciccio” Lo Cascio con la maglia della Latina Pallanuoto nella stagione 2009/10 sempre in massima serie, che rientra in acqua dopo due turni di stop forzato per squalifica. Coach Tofani ha richiesto la massima concentrazione e impegno da parte dei suoi ragazzi consapevole delle insidie che nasconde questo incontro, “sabato chiudiamo il girone di andata in casa contro una Telimar Palermo che ha bisogno di punti – commenta il capo allenatore- Per noi è una partita importante, ma non fondamentale. I ragazzi hanno voglia di ben figurare davanti ai nostri tifosi e sono consapevoli di trovarsi di fronte una buona squadra con delle individualità capaci di poter decidere il match in qualsiasi momento“.

Chiude il Presidente Francesco Damiani alla viglia dell’incontro “Siamo giunti al giro di boa, sabato ospiteremo la blasonata Telimar Palermo, la partita che chiuderà il girone di andata del campionato di serie A2. Sarà un incontro difficile contro una squadra ben organizzata e con ottime individualità. Occorrerà la miglior Latina Pallanuoto per chiudere in bellezza la prima parte del Campionato. La chiusura con una bella vittoria, un bottino di 20 punti ed il quinto posto in classifica a ridosso della zona play off. Per entrambe le squadre una partita chiave su cui fare risultato, motivo per cui, assisteremo ad un bello spettacolo. Da parte nostra dobbiamo imporre da subito il nostro gioco e non avere cali di tensione ed errori di troppo. Non possiamo permetterceli contro un avversario agguerrito” inoltre importante ricordare l’appuntamento di oggi in cui saranno protagonisti l’estremo difensore Mario Bonito, atleta di livello e di categoria insieme al compagno il centroboa di spessore Marco Parisi cresciuto nei Canottieri di Napoli ospiti su Radio Luna nel programma di Gianmarco Callari Drive Time Show alle 16.00 con Arianna Salpietro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto