maratona in piscina

A Roma e in altre 7 città sabato e domenica si nuota per l’Autismo

L'Abbracciata Collettiva durerà 30 ore e simboleggia il tentativo di avvicinarsi alle problematiche del disturbo

Per la Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo, sabato 1 e domenica 2 aprile torna in 8 città italiane l’Ab-bracciata Collettiva, la maratona di nuoto di 30 ore consecutive organizzata dalla Terapia Multisistemica in Acqua (TMA) metodo Caputo-Ippolito.

La maratona di solidarietà e sensibilizzazione per l’autismo si svolgerà contemporaneamente a Roma, Milano, Firenze, Napoli, Foggia, Treviso, Siracusa e Reggio Calabria dalle 7:30 di sabato e continuerà, per tutto il giorno e la notte, fino alle 13:30 di domenica 2 aprile.

I metri nuotati da ciascun partecipante simboleggiano il tentativo di avvicinarsi alle problematiche connesse allo spettro autistico, cercando di accorciare le distanze tra questa problematica e l’indifferenza, come spiegano gli organizzatori: «Questa manifestazione natatoria è un modo per “ab-bracciare” la realtà dell’autismo. L’acqua è un elemento che consente di abbattere molte barriere e di migliorare l'integrazione sociale delle persone diversamente abili».

Il video pubblicato racconta in breve l’edizione 2016 della Ab-bracciata collettiva che ha coinvolto oltre 10.000 persone in tutta Italia

L’iniziativa 2017 si svolgerà a:

 Roma: CassiAntica Sporting Fitness – via Taormina 5

 Milano: Enjoy sport center via Michelangelo Buonarroti 44, Cernusco sul Naviglio

 Firenze: Hidron, via di Graminano, Campi Bisenzio

 Napoli: Centro sportivo Sant’Antino, Via Giuglielmo Marconi 103, Sant’Antino

 Foggia: Mirage Village, Via Tratturo Camporeale Km 1,2

 Treviso: Piscine Comunali Chiara Giavi, via delle piscine 120, Montebelluna

 Siracusa: Centro FIN, Via Sandro Pertini, Melilli

 Reggio Calabria: Piscina Apan, Viale Labocetta

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto