VOLLEY

Altri tre punti per l’Hydra Volley

Fenice Roma- Cis Reti Hydra Volley Latina 3-1 (25-22, 22-25, 22-25, 21-25)

LATINA- Nonostante sembrano ci siano problemi in casa Hydra Volley per via delle voci poco rassicuranti sulla situazione societaria che ne ha destabilizzato la serenità dell’intero gruppo, i ragazzi di Gatto mantengono la concentrazione e la prima posizione in classifica a 53 punti. La Cis chiude in quattro set la ventesima di Campionato di Serie B del Girone G per 3-1 (25-22, 22-25, 22-25, 21-25) contro la padrona di casa Cdp Fenice Roma.

Il sestetto di Latina scende sul campo capitolino con gli avversari pronti a fare risultato, senza Capitan Quartarone sostituito in regia da un ottimo Rossi e ancora senza Ranieri Tenti convalescente, il primo set è andato avanti in sostanziale equilibrio (16-15) poi con il fattore campo dalla propria alla seconda sosta +3 per i padroni di casa che chiudono il primo parziale per 25-22.  Orgoglio pontino dal secondo set, l’Hydra ha dettato il gioco nonostante la Fenice ad inseguire, alla seconda sosta l’Hydra resta in vantaggio respindendo ogni attacco avversario e pareggiando i conti con il 25-22. Replay nel terzo parziale,i due opposti De Luca e Renzetti continuano a portare punti ai loro, 8-6 Hydra alla prima pausa e 16-15 per la Fenice alla seconda. La capolista mette il piede sull’acceleratore e conquista il secondo parziale con il risultato di 22-25. Quarto set decisivo, i capitolini cercano il tiebreak ma l’Hydra Volley conquista altri tre punti dopo Lifecommunity e Club Italia. La Fenice resta a galla ma gli ospiti con De Luca che non delude aiutato dai compagni Bacca e De Fabritiis, rispondono ad ogni colpo e portano la formazione pontina in vantaggio 16-15. Con Testagrossa poi, padrone della rete, che sigla due muri consecutivi manda i suoi sul 22-19 subito la Cis chiude l’ultimo set con quattro lunghezze di vantaggio con il risultato finale di 21-25. La Cis mantiene i tre punti in più sulla inseguitrice Station Service Roma (50 punti) che ha battuto per 3-1 la Virtus Roma nel derby romano. Sabato prossimo l’Hydra affronterà in casa la Vesuvio Cimitile, dopo la vittoria in tre set contro Lifecommunity sale in penultima posizione in classifica a quota 9 punti, appuntamento alle 17,30 al PalaHydra per la ventunesima di Campionato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto