BASKET SERIE A2 GIRONE OVEST

Latina Basket: vittoria di Agropoli all’overtime

Benacquista Basket- BCC Agropoli 81-84 (19-21, 37-31, 54-50, 70-70)

Shares

LATINA- La Benacquista Assicurazioni Latina Basket dopo la trasferta vittoriosa sul campo siciliano della Lighthouse Trapani torna a giocare in casa, al PalaBianchini ospita la formazione del Basket Agropoli che conquista la giornata per 81-84, reduce dalla vittoria con il Siena dopo 12 sconfitte consecutive. Il fanalino di coda sulle ali dell’entusiasmo è rimasta attaccata alla partita mandando tutto ai supplementari dopo il 70-70 dell’ultimo quarto. Latina, che ritrova in campo Poletti e Rullo, inizia il primo quarto in questa domenica in cui si festeggiano tutti i papà del mondo. Il capitano Uglietti su assist di DeShields apre la partita con i primi punti nerazzurri, 4-2 con Poletti reduce dall’intervento alla mano durante la settimana di pausa. Sorpassano gli ospiti con la tripla di Carenza e con Contento il risultato è di 4-10 in favore di Agropoli. Gramenzi manda in campo Pastore e Passera, time out chiesto dalla panchina di casa dopo il difficile avvio nerazzurro. Delas allunga al rientro ma Uglietti accorcia con due canestri di fila (8-14). Primi punti anche per Marco Passera, entrano in campo anche Rullo dopo un lungo periodo di stop che segna il 14-17 e Allodi reduce dalla distorsione alla caviglia. La bomba di Poletti vale altri tre punti per Latina, con Rullo che fa il pieno dalla lunetta si chiude la prima frazione di gioco per 19-21 sul vantaggio dell’ultima della classe.

Apre Poletti il secondo quarto per il 21 pari, sorpasso con Allodi che trova facilmente il canestro da sotto su assist di Poletti, poi il numero 8 costringe Finelli a fermare il tempo al -6’45” (27-23). Ancora time out per la compagine campana a meno 4’39” alla fine del quarto sul 30-27 in favore dei padroni di casa. Arledge non sbaglia dalla lunetta su fallo di Carenza che torna i panchina dopo un altro fallo anti-sportivo su Pastore. Arledge aumenta il gap con la tripla del 37-29 al 18′ tra gli applausi del pubblico di casa e i fischi dei tifosi ospiti, tutti negli spogliatoi sul 37-31 mentre i bambini del palazzetto sostituiscono i campioni in campo.

Durante l’intervallo della partita c’è stata la cerimonia di premiazione di Mitchell Poletti come  miglior giocatore del mese di febbraio del Girone Ovest. La premiazione è stata effettuata dal Presidente Lucio Benacquista per conto della Viticoltori Ponte (presenting sponsor dell’iniziativa). Inoltre il numero 8 in maglia nerazzurra  è il primo giocatore italiano a ricevere il riconoscimento in questa stagione ed è stato premiato sia con un trofeo di cristallo, che con una bottiglia di magnum prosecco Doc dello sponsor Ponte.

Al rientro dalla pausa lunga inizia il terzo quarto, si sblocca con i sei punti di Poletti e Uglietti per il 43-33 locale, Soloperto e Langford pareggiano i conti sul 44 pari ma la bomba di Pastore e i due punti di DeShileds valgono il 52-46 con Latina a debita distanza, sulla sirena ci prova Agropoli ma si aggiudicano il periodo i ragazzi di Coach Gramenzi per 54-50. Ultimi 10 minuti che cambiano le sorti del match, gli avversari a meno uno con Soloperto poi l’assist di Allodi vale il 56-53 per il canestro di Uglietti per i primi punti nerazzurri del quarto periodo. Dopo il time out campano, Rullo tornato sul parquet di casa firma il 58-55 e Pastore allunga con altri sei punti con una tripla dopo l’altra. Il pubblico si fa sentire in questo finale di gara, Agropoli resta attaccato alla partita, Poletti e Rullo mandano Latina a quota 70. Tripla di Contento a meno un minuto dalla fine (70-66) quinto fallo per Arledge che esce dal campo sostituito dal capitano nerazzurro Lorenzo Uglietti. Parità a 4″ dalla sirena con Contento, non mollano i campani che mandano la gara ai supplementari. Il pubblico di casa continua a sostenere i nerazzurri che lasciano troppo spazio agli avversari con il break del 70-76. L’Overtime continua in favore di Agropoli ma Latina arriva a -1 con la tripla di Rullo (81-82) in un finale da cardiopalma. A due secondi Contento non sbaglia dalla lunetta e Agropoli si aggiudica la giornata per 81-84. Prossima sfida per i nerazzurri sul campo dei Legnano Knights domenica 26 marzo per l’undicesima di ritorno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto