Cronaca

Ponza, frana a Cala Fonte: i massi distruggono le barche dei pescatori

La zona è stata interdetta, accertamenti in corso dei carabinieri e della Guardia Costiera

PONZA – Alcuni massi di grandi dimensioni si sono staccati dal costone e sono finiti su alcune barche di pescatori.  E’ successo a Ponza, in località Cala Feola e tutta la zona già interdetta per il rischio frane è stata transennata. Per tutti gli accertamenti del caso sono intervenuti i carabinieri insieme alla Guardia Costiera. La zona, una tra le più belle dell’isola, spesso è frequentata anche da famiglie con  bambini.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto