contemporanea

A Latina arriva il teatro di Scampia che in dieci anni è salito in cattedra

Clemente Pernarella: "Un esempio per tutti" Lo spettacolo il 9 febbraio al Ponchielli

LATINA – Chiamarli quelli del teatro di inclusione sociale di Scampia è decisamente riduttivo. “Punta Corsara non racconta più solo Scampia ma racconta e parla del mondo, al mondo intero” dice Clemente Pernarella che ha voluto la compagnia nata nel malfamato quartiere di Napoli per la sua Contemporanea, la rassegna di teatro in corso al Ponchielli.

“La compagnia  nasce nel 2009 e in dieci anni si è imposta  come una delle realtà più interessanti della scena nazionale. Mi sento di raccomandare questo spettacolo divertentissimo, a metà tra la commedia all’italiana, il noir, il giallo ed il fumetto”.

Io, mia moglie e il miracolo, scritto e diretto da Gianni Vastarella sarà in scena venerdì 9 febbraio al Ponchielli alle 21.

Ne abbiamo parlato su Radio Luna  con Clemente Pernarella

Ascolta attivando il player

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto