cronaca

Fiamme al centro di accoglienza di Monticchio, gesto contro i migranti

Ignoti hanno cosparso la porta di ingresso di benzina, poi hanno appiccato il fuoco

SERMONETA – Una bottiglia incendiaria è stata lanciata contro il centro di accoglienza profughi di Monticchio, frazione di Sermoneta. I fatti intorno a mezzanotte quando gli ospiti, circa 50, sono stati svegliati dalle fiamme che hanno interessato la porta d’ingresso dell’immobile gestito dalla cooperativa sociale “Il quadrifoglio”, che ospita appunto cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale. Ignoti dopo aver cosparso di liquido infiammabile l’ingresso, hanno appiccato il fuoco che è stato spento dagli stessi ospiti della struttura. Sono in corso gli accertamenti da parte dei Carabinieri che non escludono alcuna pista, compresa quella razziale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto