il caso

Pastificio Paone, l’appello di Orlando Tripodi a Zingaretti

"Scongiuriamone la fine, è l'azienda più antica della provincia di Latina"

FORMIA –  Tutti in difesa del pastificio Paone e dei suoi lavoratori. E’ l’appello rivolto al Presidente della Regione Lazio Zingaretti e all’intera assemblea dal consigliere regionale pontino Orlando Tripodi, perché “al di la’ delle divergenze politiche si mettano in campo tutte le iniziative per scongiurare la tragica fine del pastificio Paone”.

Il capogruppo della Lega in consiglio regionale ricorda che si tratta dell’azienda più antica della provincia di Latina (fondata nel 1878) che sostenne la  cittadinanza di Formia colpita dai bombardamenti nel corso della Seconda guerra mondiale e il cui prodotto continua ad essere fiore all’occhiello del Made in Italy oltre che a “e a garantire un futuro ai lavoratori e alle loro famiglie”.

“Presenteremo un’interrogazione sull’incredibile caso urbanistico che interessa l’ex sede del pastificio”  – annuncia Tripodi, che chiede alla giunta regionale  – l’impegno ad attivarsi affinché  l’Italia e il Lazio non perdano una realtà importante dell’economia”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto