ludopatie

Cori, rapina il proprietario di una sala giochi per giocare alle slot

Il 24 enne incensurato del centro lepino è stato arrestato dai carabinieri

CORI – Quando si dice ludopatia. Un ragazzo di 24 anni ha rapinato il titolare di una sala giochi e poi ha usato i soldi per tentare la fortuna alle slot macchine. Il giovane era fuori di sé e aveva appena picchiato il proprietario dell’attività  per farsi consegnare il danaro in cassa quando qualcuno ha chiamato i carabinieri che sono arrivati sul posto e hanno trovato il ragazzo seduto alle slot. Non si era nemmeno allontanato. E’ stato arrestato con l’accusa di rapina. I carabinieri hanno ricostruito sabato sera aveva trascorso al serata nel locale, aveva bevuto molto e giocato tutti i suoi soldi quindi, convinto che si sarebbe potuto ancora rifare, ha aggredito il proprietario un 60 enne colpendolo a pugni e rapinandogli l’incasso. L’uomo si è fatto medicare al punto di primo intervento mentre il ragazzo arrestato è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza e sarà processato per direttissima.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto