politica

L’Eurodeputato pontino Matteo Adinolfi, rappresenterà l’Italia a Ryad

Meeting interparlamentare tra l'Unione Europea, l'Arabia Saudita e l'Oman

Shares

LATINA – Sarà l’Eurodeputato pontino della Lega, Matteo Adinolfi a rappresentare l’Italia e il Gruppo Identità e Democrazia nella delegazione che prenderà parte al meeting interparlamentare tra l’Unione Europea, l’Arabia Saudita e l’Oman in programma a Riyad e Muscat da domani 22 febbraio fino a venerdì 28 febbraio. Una delegazione ristretta di soli quattro Europarlamentari di Italia, Grecia, Germania e Romania appartenenti ai quattro maggiori gruppi parlamentari presenti nell’emiciclo di Bruxelles e Strasburgo: i Popolari di Epp, i Socialisti di S&D, i verdi e i Sovranisti di ID; rappresenterà dunque l’unione Europea in un incontro istituzionale di grande rilevanza politica, diplomatica e commerciale. Proprio in rappresentanza del gruppo ID e del nostro Paese, l’Italia, l’Onorevole Matteo Adinolfi parteciperà alla delegazione in un viaggio che toccherà le capitali dei due Paesi arabi e incontrerà le più alte cariche del Regno di Arabia Saudita e del Sultanato dell’Oman, le loro Autorità civili e religiose, oltre alle rappresentanze degli imprenditori locali e internazionali.

Una missione di grande prestigio e di importanza strategica per i risvolti economici e le eventuali ricadute per il nostro Paese e per l’Unione Europea nel suo complesso. Anche in virtù dei rapporti geopolitici e dell’importanza strategica che rivestono i due paesi nel mondo arabo. Basti pensare allo Stretto di Hormuz che vede transitare nelle sue acque circa 21 milioni di barili al giorno di petrolio, il 21% del consumo globale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto