attriti

Terracina, scontro FdI-Lega. Caringi: “Mai sotto padrone”

Il coordinatore comunale di FdI striglia il partito alleato

TERRACINA – “Non c’è giorno che l’on. Zicchieri, coordinatore regionale della Lega, non si spenda nell’attaccare l’ex sindaco Procaccini e Fratelli d’Italia su Terracina. Mai che dedichi un pensiero alla città di Terracina, o che si adoperi per aiutarci. Sempre e solo attacchi a noi che con umiltà e passione stiamo cercando di risanare una città che era finita in dissesto finanziario. Per responsabilità note a tutti, ma proprio a tutti”. Lo scrive in una nota Luca Caringi, coordinatore comunale di Fratelli d’Italia che prosegue: “Con la stessa umiltà, ci permettiamo di far notare che abbiamo fatto tanti passi in avanti negli ultimi anni, eppure ci sono ancora molte cose da fare nella nostra città, tanti problemi da risolvere, mille sogni da realizzare. L’unica cosa di cui non ha bisogno Terracina  – aggiunge rivolto all’esponente del Carroccio che in teoria dovrebbe essergli vicino – è di essere messa sotto padrone. Terracina ce l’ha fatta da sola ad uscire dal tunnel in cui si era smarrita, con sacrifici piccoli e grandi da parte di tutti.
Fratelli d’Italia è un movimento politico di destra, lo è da sempre e lo sarà per sempre. Ma non per questo bisogna rifiutare il contributo civico di tutti coloro che vogliono “affociarsi le maniche”, senza guardare alla casacca politica, per la crescita della città in cui vivono insieme con le loro famiglie.
Questo è il nostro pensiero. Lo si può condividere o meno, ma non dovrebbe mai mancare il rispetto, soprattutto da parte di chi rappresenta un partito alleato”.

1 Commento

1 Commento

  1. Zomparelli angelo

    13 Febbraio 2020 alle 9:21

    Bravo Luca avanti cosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto