IN RADIO CON NOI

“Controlli aumentati su Appia, Pontina e Flacca e sulle strade delle località di mare”

L'analisi del comandante della Polstrada Gianluca Porroni

Shares

LATINA – Strade rettilinee che  fanno spingere più facilmente il piede sull’acceleratore; il traffico intenso di un’estate in cui, senza tanti viaggi all’estero, sono state rivalutate le vacanze a pochi chilometri da casa. La provincia di Latina si appresta a vivere un periodo di forte pressione sulle grandi arterie e, a pochi giorni dal suo arrivo a Latina, il neo comandante provinciale della polizia stradale, Gianluca Porroni, ha svolto un’analisi della rete viaria locale.

I mesi di luglio e agosto si caratterizzano per essere il periodo più critico per il traffico con partenze, rientri, spostamenti nei fine settimana che rendono questi giorni a rischio”. Per questa ragione il Compartimento Polizia Stradale per il Lazio e l’Umbria ha emanato una serie di disposizioni. “La Sezione Polstrada di Latina e i Distaccamenti di Aprilia, Terracina e Formia hanno recepito le indicazioni disponendo controlli assidui e continui per i veicoli che trasportano merci e passeggeri, soprattutto sulle tratte di grande percorrenza, quali Pontina, Appia, Monti Lepini e Flacca, e ulteriori servizi sono stati programmati anche di notte, in numero consistente sulle direttrici litoranee della nostra provincia, soprattutto nei pressi dei centri marittimi quali Latina-lido, Sabaudia, Terracina, Gaeta e Formia“.

“Previsti dei rinforzi, sia nella zona litoranea che va da Nettuno al Circeo, sia nella tratta Terracina-Formia, grazie al contributo di personale proveniente dall’intera regione”.

Ne abbiamo parlato su Radio Immagine con il Comandante della Polizia Stradale, Gianluca Porroni  ASCOLTA

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto