in libreria

Aldo Manuzio (e Bassiano) nel nuovo libro di Marzo Magno dedicato all’inventore dei libri

Lo scrittore ha prima voluto visitare il paese lepino

LATINA –  E’ in libreria da qualche giorno “L’inventore di libri. Aldo Manuzio, Venezia e il suo tempo” (ed Laterza), ultimo libro di Alessandro Marzo Magno già autore de L’Alba dei Libri Quando Venezia fece leggere il Mondo, entrambi dedicati alla figura del cittadino di Bassiano (dove nacque nel 1449) emigrato a Venezia e “padre” del libro in formato tascabile.

Oltre ai natali pontini del protagonista, c’è dell’altro che lega queste 224 pagine  (ottimamente recensite dalla critica) al territorio della provincia di Latina: una visita che Marzo Magno ha fatto a Bassiano, tre anni fa, invitato dall’imprenditore Gaetano Salvagni, per conoscere da vicino la città dove Manuzio nacque, i luoghi che frequentò e che presto lasciò per conoscere il mondo. Una visita guidata dall’insegnante  Mattia Pacilli, autore del libro Viaggio nella cittadella europea di Bassiano e profondo conoscitore della città, e conclusasi con un pranzo a base di prodotti tipici al quale ha preso parte anche il sindaco Domenico Guidi.

“Forse non lo sapete – racconta Marzo Magno nel libro seguìto a quella visita e ad approfonditi studi –  ma il piccolo oggetto che avete in mano, così maneggevole, chiaramente stampato, dai caratteri eleganti, corredato da un frontespizio e da un indice, deve quasi tutto al genio di Aldo Manuzio, che cinque secoli fa ha rivoluzionato il modo di realizzare i libri e ha reso possibile il piacere di leggere”.

Con Manuzio “se prima si leggeva per necessità (e lo si faceva a voce alta), da quel momento leggere diventa un piacere a cui dedicarsi nel silenzio dell’intimità. E non finisce qui. Manuzio, con il suo amico Pietro Bembo, importa nel volgare italiano i segni di interpunzione che erano utilizzati soltanto nel greco antico: accenti, apostrofi, virgole uncinate e punto e virgola. Quando muore, nel 1515, il mondo del libro è definitivamente cambiato”, conclude Alessandro Marzo Magno ricostruendo le tappe della straordinaria carriera di questo illustre pontino.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto