cronaca

Covid, curva stabile in provincia di Latina, ma i numeri sono alti

Nel Lazio registrati 1399 positivi

LATINA – Si mantiene stabile la curva dei contagi al Covid in provincia di Latina nelle ultime settimane. Ieri la Asl ne ha segnalati 151, ma i numeri sono più alti rispetto alla prima settimana di febbraio quando i positivi furono 824. Nella prima settimana di marzo si arriva a poco meno di mille, 949. E a preoccupare è soprattutto la variante inglese con un indice di contagiosità molto più alto.

Dei 151 contagi registrati, 37 sono a Latina città, 17 a Fondi, 16 a Cisterna, 14 ad Aprilia e 13 a Terracina. Due invece i decessi nelle scorse 24 ore di pazienti residenti a Cisterna e Minturno. Da inizio pandemia nel territorio pontino hanno perso la vita 422 cittadini; 9 le morti nel solo mese di marzo, 169 dall’inizio del 2021.

Nel Lazio sono 1399, in calo rispetto alle scorse 24 ore; ma sono meno anche i tamponi eseguiti: quasi 12mila i molecolari e oltre 18mila gli antigenici. Sono stati 13 i decessi e 943 i guariti. “Il rapporto tra positivi e tamponi è all11%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4%” ha fatto sapere l’assessore regionale Alessio D’Amato. Rispetto a ieri sono in numero inferiore le terapie intensive occupate (-2), mentre sono aumentati i ricoverati (+55).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto