sport

Motard, il pontino Luca Bozza a caccia del riscatto nella tappa di Ottobiano

Dopo lo sfortunato debutto di Ortona il pilota sarà impegnato domenica sulla pista lombarda

LATINA – Il campionato nazionale della S1, massima categoria del Motard, si appresta a vivere la sua seconda tappa. Questo fine settimana si corre sulla pista di Ottobiano, in provincia di Pavia, ed il giovane campione pontino Luca Bozza è pronto a lasciare il segno. Il pilota di Latina punterà innanzitutto a riscattare lo sfortunato andamento nel primo evento stagionale, andato in scena il mese scorso ad Ortona:

“Avevo registrato degli ottimi tempi nelle qualifiche ma in gara 1 sono stato costretto a ritirarmi per un problema tecnico. E’ andata meglio nella seconda manche: nonostante una brutta partenza sono riuscito a rimontare diverse posizioni e ho chiuso al sesto posto. E’ stata comunque una preziosa esperienza per me, visto che ero al debutto e mi confrontavo per la prima volta con tanti avversari esperti e plurititolati. Mi sarà utile per il prosieguo della stagione, a partire dall’appuntamento di Ottobiano”.

Con il team L30 Tm Racing Luca ha lavorato sodo per farsi trovare pronto: “Gli ultimi test sono stati incoraggianti, attendo con ansia questa seconda tappa. Gareggeremo su una pista spettacolare, caratterizzata da un tratto sterrato molto tecnico, fatto di sabbia in stile Supercross e con numerosi salti”. L’evento in terra lombarda avrà inizio sabato 8 maggio con le prove, la mattina dopo si terranno le qualifiche e nel pomeriggio andranno in scena le due manches. Dopo Ottobiano si correrà nel Lazio: il 6 giugno a Viterbo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto