cronaca

Armi nei mobili e droga nei barattoli da cucina: arrestato un 33enne di Latina

L'operazione dei carabinieri con l'ausilio di un'unità cinofila

LATINA – Quasi tre etti di droga in casa di cui 83 grammi di cocaina E’ quanto hanno trovati i  carabinieri di Latina durante la perquisizione effettuata nell’abitazione di U.P. gommista 33enne del capoluogo già conosciuto per precedenti specifici. Grazie anche all’ausilio di una un’unità cinofila giunta da Roma è stato trovato lo stupefacente che era stato nascosto in alcuni barattoli da cucina:  126 grammi di marijuana, 66 di hascisc e 83 di cocaina.

 All’interno di alcuni mobili, inoltre, c’erano due pistole con matricola abrasa, dotate di silenziatore, insieme a 500 proiettili di vario calibro. Per il giovane sono scattate le manette per detenzione di stupefacenti e armi e munizioni. I militari lo hanno poi trasferito nel carcere di Cassino.

Sulle armi saranno svolti accertamenti balistici per tentare di ricostruire la provenienza e se sia state usate per commettere reati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto