dopo il ritrovamento

Organi in mare al Lido, la Procura: “Non sono resti umani”

Resi noti i risultati dei primi esami

LATINA – Arrivano aggiornamenti dalla Procura sugli accertamenti relativi agli organi trovati in mare nei giorni scorsi sul litorale di Latina, nei pressi di Foce Verde. I risultati preliminari degli esami  di biologia molecolare, di natura anatomo patologica, “consentono di escludere che si tratti di organi umani”, ufficializza una nota di Via Ezio.

Il ritrovamento era avvenuto due settimane fa da parte di un gruppo di bambini di una colonia estiva. Il primo rinvenimento è stato fatto proprio in acqua, quando i bimbi hanno trovato un rene mentre facevano il bagno, il secondo invece è stato fatti vicino agli scogli dove è stata trovata una milza ed altri pezzi di carne. Sono ora in corso ulteriori accertamenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto