SI RIBELLANO AI VIGILI URBANI
Immobilizzati con lo spray al peperoncino

vigili-urbani-macchina

LATINA- Hanno usato lo spray narcotizzante al peperoncino due vigilesse di Latina per fermare i due stranieri di origine marocchina sorpresi in  piazzale dei Navigatori alla Marina di Latina con merce contraffatta nell’ambito di un servizio di controllo del territorio per contrastare l’abusivismo commerciale. I due uomini hanno reagito all’intervento della polizia locale che stava sequestrando il materiale  e alla fine  sono stati immobilizzati e ammanettati. Ieri sono stati processati per direttissima in Tribunale a Latina e  il giudice Cecilia Cavaceppi  ha convalidato l’arresto e li ha rimessi in libertà in attesa della ripresa del processo fissata per l’otto ottobre.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto