DIMINUISCE LA RACCOLTA DELLA CARTA
A LATINA -9,6%

contenitori cartaLATINA – «Nella Regione Lazio nel 2012 sono state raccolte oltre 265.000 tonnellate di carta e cartone, un dato in crescita del 3,9% rispetto al 2011. Ogni cittadino del Lazio ha raccolto in media 47,2 kg pro capite, un dato leggermente al di sotto della media nazionale (48,9 kg pro capite).  Peccato che a Latina il dato sia in controtendenza.

È quanto emerge dal XVIII Rapporto sulla raccolta differenziata di carta e cartone presentato da Comieco, il Consorzio Nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi cellulosici». A salvare la faccia del Lazio infatti è solo Roma, mentre tutte le altre province hanno subito un calo nella raccolta rispetto all’anno precedente: Latina si colloca al secondo posto con 24 kg/ab  e uno scoraggiante -9,4%. Eppure, nel 2012 Comieco ha trasferito ai Comuni della Regione oltre 4 milioni e mezzo di euro di corrispettivi».

«Segno che la raccolta differenziata di carta e cartone può portare a notevoli vantaggi economici per gli enti locali, in questo momento di difficoltà nel reperire risorse», ha affermato Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto