Ingerisce farmaci e tenta di suicidarsi, salvato da 113 e Volante

E' successo a Latina ad un uomo in evidente stato confusionale

polizia_113LATINA – In preda alla disperazione ingerisce dei farmaci, poi chiama il 113 e minaccia di suicidarsi senza spiegare dove si trova. E’ stato salvato dalla prontezza dell’ operatore di polizia che lo ha trattenuto al telefono riuscendo così a localizzare la provenienza della chiamata e ad inviare sul posto la squadra Volante, un uomo di Latina che la notte  scorsa, in evidente stato confusionale, aveva annunciato alla polizia il suo suicidio. L’uomo, che si trovava sul davanzale della finestra, era ancora al telefono con l’operatore del 113, quando è stato afferrato dagli agenti fatti entrare nell’abitazione dal fratello, che non si era accorto di nulla.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto