Violentò il fratello a Torino, è stato arrestato a Latina dalla Squadra Mobile

I fatti avvenuti 15 anni fa

Questura latina bandiereLATINA  – Condannato per violenza sessuale commessa sul fratello minore e per maltrattamenti i famiglia, è stato arrestato stasera dalla Squadra Mobile un uomo di 33 anni da tempo trasferitosi da Torino a Latina  dove viveva conducendo una vita normale, come impiegato in un supermercato. L’arresto è scattato  in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale piemontese per i fatti avvenuti 15 anni fa.

Questo pomeriggio gli agenti di polizia hanno rintracciato l’uomo nella sua abitazione, lui non ha opposto resistenza ed è stato portato nel carcere di Via Aspromonte dove dovrà scontare la pena di 8 mesi di reclusione, residuo di pena dei tre anni di carcerazione preventiva cui l’uomo era stato sottoposto subito dopo l’arresto seguìto alla denuncia del fratello.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto