Yatch Med Festival, il Consiglio di Stato annulla la sentenza del Tar

La procedura di gara per l'allestimento della kermesse era stata sospesa. Zottola:

 

Gaeta Yacht Med Festival 2010GAETA–  Il Consiglio di Stato ha annullato l’ordinanza con cui il Tar lo scorso 20 marzo scorso  aveva sospeso la procedura di gara relativa l’allestimento della settima edizione dello Yacht Med Festival. Secondo i magistrati di via Andrea Doria esistevano carenze nell’offerta dell’impresa aggiudicataria, rispetto alle quali avevano deciso di non procedere immediatamente con sentenza all’annullamento dell’aggiudicazione, ma  di sospenderla e di rinviare la decisione di merito all’udienza del 19 giugno mettendo in crisi la macchina organizzativa che sta preparando l’evento che inizia il 24 aprile al 1° maggio.
L’appello presentato dalla Camera di Commercio rappresentata dall’avvocato Salvatore Scafetta, è stato preso in esame dal Consiglio di Stato <Non paiono imporsi per la loro evidenza le doglianze dell’impresa ricorrente che erano state accolte dal Tar riguardo ai pretesi vizi dell’offerta dell’aggiudicataria> si legge nel dispositivo. <Non avevo mai dubitato>  ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio Vincenzo Zottola. Intanto a breve è prevista la stipula del contratto di appalto che consentirà di osservare i programmati tempi di allestimento necessari al rispetto della data inaugurale del 24 aprile.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto