Fecondazione assistita, nel Lazio ticket a 500 euro

Regione allineata con le altre, unica eccezione la Lombardia

fecondazione-vitroLATINA – Nel Lazio il costo della quota di compartecipazione (ticket) per la prestazione di procreazione medicalmente assistita è stato fissato a 500 euro. La Regione ha equiparato il costo dell’eterologa a quello già previsto per l’ omologa. La decisione arriva dopo che la Conferenza delle Regioni che ha stabilito di fissare un tetto al costo della prestazione con la metodica reintrodotta da poco. In pratica nel Lazio come nelle altre regioni il costo varietà da un minimo di 400 ad un massimo di 600 euro. Fa eccezione la Lombardia che autonomamente ha deciso di far pagare per intero il costo della prestazione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto