52nd Jazz: Buenos Aires Cafè Quintet in concerto – Luna Notizie – Notizie di Latina
On Stage

52nd Jazz: Buenos Aires Cafè Quintet in concerto

Sesto appuntamento della rassegna all’8-11 (ex-Stoà) di Latina

Sesto appuntamento all’8-11 (ex-Stoà) con:
Buenos Aires Cafè Quintet. Con l’arrivo della bella stagione, prosegue senza sosta l’evento pontino dedicato a questo genere musicale.

Il sesto appuntamento, previsto per domenica 25 marzo, vedrà salire sul palco dell’8-11 Forchetta&Pennello un quintetto già molto apprezzato nel territorio. Sono i Buenos Aires Cafè Quintet, un gruppo caratterizzato dalle sonorità calde, tipiche del tango argentino e capitanato dal fisarmonicista, nonché fondatore, Cristiano Lui, un artista che vanta collaborazioni nazionali ed internazionali. Tra i componenti, troviamo altri quattro splendidi musicisti: il violinista Oscar Di Raimo, il chitarrista Stefano Ciotola, il pianista Remigio Coco e il contrabbassista Paride Furzi.
Oltre alla passione per la musica jazz, questi artisti hanno in comune un grande talento e dei curricula di degna nota. Una delle collaborazioni più recenti è quella con Placido Domingo Junior. Artista di fama internazionale e figlio d’arte, che ha richiesto la collaborazione dei Buenos Aires Cafè nei suoi lavori più recenti. Nel 2017, il gruppo ha anche accompagnato Domingo durante il suo primo concerto-spettacolo in Italia, “Volver – Anima Tango”, tenutosi presso l’Auditorium Parco della Musica (RM). Quello dei Buenos Aires Cafè è solitamente uno spettacolo a tutto tondo, fatto di danze e momenti recitati, ma in questo frangente l’esibizione si concentrerà solamente sulla performance musicale.
L’eleganza e la passionalità del loro repertorio vi trasporterà nelle intense melodie del Tango Tradizionale, fino a giungere a quelle più rinomate e coinvolgenti del Tango Nuevo di Astor Piazzola e Richard Galliano, artisti a cui lo stesso gruppo si ispira da sempre.


Cristiano Lui | bandoneon e fisarmonica
Oscar Di Raimo | violino
Stefano Ciotola | chitarra
Remigo Coco | piano
Paride Furzi | contrabbasso

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto