economia

Terremoto in Federlazio, si dimette il presidente Olivetti

Una decisione che arriva dopo il licenziamento del direttore Saverio Motolese

LATINA – Dopo il licenziamento del direttore della sede pontina di Federlazio, Saverio Motolese, sono arrivate anche le dimissioni del presidente Giampaolo Olivetti, attese dopo che nella riunione di ieri nella sede romana dell’associazione diversi imprenditori di Latina sono intervenuti per dire il loro “no” alla decisione dei vertici regionali. Olivetti non sarà solo, perchè anche altri componenti del direttivo avrebbero annunciato l’intenzione di dimettersi. Alla base una questione di numeri: gli imprenditori pontini si sono opposti a questo licenziamento, ma non sono stati ascoltati. Il terremoto che si sta consumando dunque ha più il sapore di una guerra interna piuttosto che di una riorganizzazione reale.

L’ annuncio è arrivato martedì sera con una stringata nota dei vertici romani firmata dal direttore Moccia e avallata dal presidente Rossignoli della pontina Aerosekur, ma nascerebbe da uno scontro aperto che riguarda anche il controllo futuro della Camera di Commercio unificata Latina-Frosinone.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto