il blitz della polizia

Quattro chili di droga, 40mila euro in contanti e un’agendina: arrestato un 39enne di Latina

Era tutto nascosto nell'attività di famiglia

LATINA – Quattro chili di hashish, 40000 euro in contanti e un’agendina con la contabilità. E’ la scoperta fatta a Latina dalla Squadra Volante durante un  servizio di controllo del territorio quando,  fermata un’auto con al volante un 39enne che mostrava nervosismo, gli agenti lo hanno perquisito trovandogli addosso diversi grammi di droga. E’ scattata così la perquisizione dell’attività lavorativa, l’officina di famiglia, dove l’uomo si stava recando ed è lì che gli agenti hanno trovato nascosti in un armadietto nello spogliatoio 3 kg di hashish diviso  in confezioni sottovuoto di cellophane oltre a  150 grammi di marijuana e 50 grammi di cocaina.  Sempre nello stesso armadietto, in una grossa sacca, gli agenti della Polizia di Stato hanno scoperto circa 40.000 euro in banconote di diverso taglio, tutto denaro diviso  e contenuto nelle stesse buste di cellophane utilizzate per  il confezionamento della droga sequestrata.

C’erano anche la macchina utilizzata  per confezionare le buste  e tutto il materiale per il confezionamento della droga:  un bilancino di precisione, forbici, un grosso coltello ed anche una pistola scacciacani priva del tappo rosso. S.V già noto alle forze dell’ordine è stato accompagnato in Questura e arrestato per possesso e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Denunciato S.A. 26 enne collaboratore dell’arrestato trovato in possesso di circa 60 grammi di marijuana.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto