sanità pontina

Cinque 5 ml di euro per migliorare le Case della Salute di Aprilia, Cori e Minturno

Forte e La Penna: "Si profila una fase di cambiamento importante. "Così rafforziamo i servizi territoriali"

Shares

LATINA  – Quasi cinque milioni di euro per le Case della Salute di Aprilia, Cori e Minturno. E’ lo stanziamento approvato poco fa dalla Giunta Regionale  (4.650.000 euro) fra risorse statali e regionali. Le somme saranno ripartite così: 2.6500,00 euro per ampliamento casa della salute di Aprilia, 1,2 milioni per Cori e 800mila euro per Minturno.

“Andranno a rafforzare quei servizi territoriali che la Regione reputa più che mai essenziali per la salute delle comunità e per le fasce di popolazione meno inclini agli spostamenti per effettuare controlli e ricevere cure di base. Un ringraziamento va all’assessorato alla sanità della Regione che in questi mesi ha dimostrato capacità e sensibilità molto spiccata verso le esigenze dei territori, anche a fronte di una grande emergenza come quella del Covid”, dichiara in una nota il consigliere regionale del PD Enrico Forte.

“Un ulteriore importante tassello del potenziamento dell’offerta sanitaria territoriale della nostra provincia. Una ulteriore conferma positiva del lavoro di squadra che stiamo svolgendo – sottolinea il consigliere regionale pontino Salvatore La Penna, aggiungendo che “con la prossima realizzazione dell’Ospedale del Golfo a Formia, il lavoro preparatorio verso il progetto del nuovo ospedale di Latina, l’ulteriore potenziamento dei presidi ospedalieri e elle Case della Salute già istituite, si profila una fase di cambiamento importante per la sanità pontina. C’è ancora tanto da lavorare e molto da migliorare; ma siamo sulla strada giusta”, conclude La Penna ringraziando per il lavoro svolto  anche “i sindaci e gli amministratori del territorio per la collaborazione e la determinazione con cui hanno accompagnato e stanno accompagnando questo percorso”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto