i dati asl

Latina, nel bollettino 11 nuovi casi di Covid-19 e altri tre sono emersi a Gaeta

Chiusi due centri ittici e un noto ristorante

Shares

LATINASono 11 i nuovi casi di contagio da coronavirus in provincia di Latina rilevati nelle ultime ore e ufficializzati nel bollettino della Asl, ai quali si aggiungono tre positivi a Gaeta nell’azienda Come il Mare, comunicati dal sindaco Cosimino Mitrano nel corso di una conferenza stampa e collegati al centro ittico chiuso ieri a Formia. Chiuso in queste ore anche un noto ristorante della zona. 

I casi di oggi sono emersi ad Aprilia con tre positivi tutti collegati alla stessa famiglia; altrettanti a Cisterna e poi uno ciascuno nei comuni di Formia, Latina, Priverno, Roccagorga  e Sabaudia. Sono 931 i casi totali e per la prima volta l’indice di prevalenza sale oltre il (a 16,18). Elevato il numero dei positivi attivi che sono ora 325 di cui 50 ricoverati in ospedale.

A Formia dove è stato chiuso cautelativamente il Centro Ittico Purificato per la positività del titolare e di un dipendente, si attende nel frattempo l’arrivo dell’Uscar, l’unità mobile per i tamponi, che domani (mercoledì 16)  eseguirà gli esami su 70 tra dipendenti della nota azienda e loro familiari, attualmente tutti in isolamento fiduciario a casa dove dovranno restare obbligatoriamente fino all’esito del tampone.

TAMPONIOggi intanto nuova giornata di fuoco per la postazione tamponi dell’ospedale Santa Maria Goretti. Da quando la Asl ha chiuso quella di Gaeta, i quasi 500 prelievi rinofaringei giornalieri svolti in modalità “drive in”  vengono eseguiti presso le tende Covid che si trovano all’estero dell’ospedale di Latina con un conseguente sovraffollamento e superlavoro per gli operatori sanitari. Oggi, le strade intorno al presidio si sono intasate e per la prima volta la fila cominciava in Via Guido Reni e qualcuno ha dato anche in escandescenza.     

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto