politica

Lazio, entra in giunta il Movimento CinqueStelle: Ambiente e Agricoltura di nuovo divisi

Zingaretti: "Accordo programmatico prima di tutto su Salute e Lavoro"

Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha presentato la nuova giunta nata dall’accordo programmatico all’interno del Consiglio Regionale del Lazio con il Movimento CinqueStelle. Un accordo basato sul programma – è stato spiegato  –  “Prima di tutto la salute e il lavoro” scritto per portare a termine la legislatura attraverso nuove azioni e nuovi impegni: un nuovo programma modulato per far fronte alla crisi pandemica e alle richieste di imprese, famiglie e lavoratori della nostra Regione

“Siamo convinti  – ha detto Zingaretti – che l’Italia, la nostra regione, la nostra comunità ora abbia bisogno di affrontare alcune grandi emergenze: fermare la pandemia con misure di contenimento e correndo nella campagna vaccinale. Accanto agli aspetti sanitari c’è l’urgenza sociale e del lavoro: abbiamo davanti la grande sfida di ricostruire la fiducia. Insieme abbiamo avuto la passione e il coraggio di provare a realizzare questa unità, tutti abbiamo fatto un passo in avanti e abbiamo deciso di occuparci del bene comune in maniera più seria per lo sviluppo e l’innovazione. Oltre a tutte le forze è un fatto politico nuovo, con movimento 5 stelle è un accordo alla luce del sole, dopo mesi di dura opposizione, ma anche di confronto nel merito dei contenuti. Oggi diamo vita a una nuova maggioranza e credo il risultato sia quello di una politica più credibile e di un Lazio più forte. Mai la Regione ha avuto la stessa figura del presidente per due volte consecutive e per la prima volta due squadre si uniscono per lavorare per il bene comune della comunità. Il segno che la politica, se vuole, può avvicinarsi per risolvere problemi persone” –  sono state le parole del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, presentando alla stampa la nuova giunta.

Tornano separati gli assessorati all’Agricoltura e all’Ambiente: la pontina Enrica Onorati resta titolare dell’Agricoltura mentre Roberta Lombardi guiderà l’assessorato alla transizione ecologica. “Tre anni incredibili, intensi e preziosi. Esser stata protagonista del progetto pilota della Giunta Zingaretti di coniugare agricoltura e ambiente, tematiche sino ad allora impensabili da avvicinare, è stato un onore”, ha detto la onorati dando il benvenuto in Giunta alla collega del Movimento Cinque Stelle.

La nuova Giunta è così composta:
– Daniele Leodori – Programmazione Economica, Bilancio, Demanio e Patrimonio, Rapporti Istituzionali, Rapporti con il Consiglio Regionale, Accordi di Programma e Conferenza di Servizi
–  Alessandra Troncarelli – Politiche Sociali, Welfare, Beni Comuni e ASP (azienda pubblica di servizi alla persona)
–  Enrica Onorati – Agricoltura, Foreste, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Pari Opportunità
–  Claudio Di Berardino – Lavoro e nuovi diritti, Scuola e Formazione, Politiche per la ricostruzione, Personale
–  Paolo Orneli – Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Start – Up e Innovazione
–  Alessio D’Amato – Sanità e Integrazione Socio-Sanitaria
–  Mauro Alessandri – Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità
–  Massimiliano Valeriani – Politiche Abitative, Urbanistica, Ciclo dei rifiuti e impianti di trattamento, Smaltimento e Recupero
–  Valentina Corrado – Turismo, Enti Locali, Sicurezza Urbana, Polizia Locale e Semplificazione Amministrativa
–  Roberta Lombardi – Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale (Ambiente e Risorse Naturali, Energia, Agenda Digitale e Investimenti Verdi)

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto