la rissa

Latina, botte tra minorenni in piazza del Popolo, uno batte la testa: tutti in Questura

I protagonisti hanno tra i 13 e i 15 anni

LATINA – Un normale sabato sera si è trasformato in un fatto di cronaca che ha visto protagonisti un gruppo di ragazzi tra i 13 e i 15 anni finiti in Questura. E’ accaduto a Latina in piazza del Popolo in un orario in cui l’area pedonale è affollata. Secondo la ricostruzione della polizia intervenuta dopo le telefonate giunte al 113 da parte di adulti preoccupati da quanto che stava accadendo, il gruppo è venuto alle mani per questioni legate ad una ragazza che veniva infastidita. Sono volati schiaffi e spintoni e nella foga uno dei ragazzi ha battuto la testa contro una cassetta delle lettere. Quando la polizia è arrivata ha portato quattro  giovanissimi in questura per ricostruire i fatti, identificare i partecipanti e riaffidarli poi ai genitori. I sanitari del 118 hanno medicato il ragazzo ferito.

Sempre sabato sera, una pattuglia della polizia è intervenuta in piazzale dei Bonificatori dove una  giovanissima era stata schiaffeggiata da un ragazzo. Anche in quel caso erano stati alcuni passanti spaventati ad intervenire in difesa della ragazza anche in questo caso minorenne e a chiedere l’intervento della Volante.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto