RISSA DI FERRAGOSTO A CORI
Paura per un ristoratore di Piazza Romana

Veduta di Cori

Veduta di Cori

LATINA – Rissa di Ferragosto in Piazza Romana a Cori, protagonisti un gruppo di ragazzi di nazionalità romena che si sono scontrati a suon di botte con alcuni indiani. Ci sono stati dei feriti e per finire la serata  gli stranieri, ormai fuori controllo, hanno minacciato anche i titolari di un’attività che affaccia sulla piazza a Cori Valle.

Lo racconta il titolare della pizzeria Vesuvio, Domenico Cuccarese, che ha scritto una lettera al sindaco di Cori Tommaso Conti, chiedendo interventi urgenti: “Ci hanno aggredito all’interno del nostro locale  – ha raccontato l’uomo – prima con una bottiglia di vetro spaccata in terra e scagliata contro  mia madre poi,  più tardi, mentre mio padre aiutava a ripulire la piazza, uno di loro, il più violento, è tornato con coltelli e mannaja tentando di accoltellare mio padre”. L’uomo esprime forte preoccupazione per l’accaduto e chiede al primo cittadino maggiori controlli, suggerendo l’istituzione del divieto di vendere bottiglie di vetro dopo le 20.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto